• kenburns1
     
     
 
Elezioni Amministrative TORINO 2016
Cantiere Civico

lavoro attivo

IN CONSIGLIO

 

Rassegna Stampa

NEWSLETTER

Newsletter
 
 
News dalla Regione Piemonte
 
come di consueto vorrei rendervi partecipi del lavoro svolto in Regione nell’ultimo periodo di attività: Sanità: E’ stata approvata la deliberazione della Giunta Regionale sull’accorpamento delle Asl TO1 e TO2. ...
 
Leggi tutto

PIEMONTE ATTIVO

 

 

 

Statuto - Articolo 2
 
L’Associazione promuove la circolazione delle idee e delle opinioni, l’elaborazione collettiva degli indirizzi politico-programmatici, la formazione di sintesi condivise, la crescita di competenze e capacità di direzione politica, anche attraverso momenti di studio e di formazione…

 

 



 
   

PIEMONTE ATTIVO



 

  Statuto

 

 

  Eventi
 
Per diventare socio dell’Associazione Piemonte Attivo è necessario compilare il modulo

 ed inviarlo alla mail: piemonteattivo@gmail.com oppure al fax: 011.5698299. Entro 10 giorni dalla ricezione della domanda di ammissione il Consiglio Direttivo darà riscontro ed in caso di accettazione della richiesta verrà inviata una comunicazione con le istruzioni per effettuare il pagamento della quota di iscrizione. Solo dopo il versamento della quota l’iscrizione verrà completata.

Bio

Classe 1965, sposato con Cristina, papà di Alice, Elena e Chiara, dal 2005 sono Presidente dell'Ordine dei Farmacisti della Provincia di Torino. Dopo aver frequentato il Liceo Scientifico all'Istituto Sociale dei Gesuiti di Torino, nel 1989 mi sono laureato in Farmacia e ho cominciato a esercitare la professione, sempre considerandola prima di tutto come un essenziale servizio per la salute dei cittadini.
Dalla passione per l'alpinismo, l'arrampicata e la maratona ho imparato a portare a termine ogni impegno con il massimo delle energie. E a mantenere le promesse.

PROGRAMMA

L'idea di infondere Principi Attivi nel corpo della politica regionale
nasce dal desiderio di mettere al servizio dei cittadini la mia ventennale
esperienza in campo associativo e formativo.
Non ho intenzione di fare proclami altisonanti, ma di mostrare
quello che sono in grado di fare attraverso le cose che ho già realizzato
nel corso della mia vita professionale.

cura

cura

cura

Miglioramento della qualità dei servizi sanitari e razionalizzazione del sistema.

ESPERIENZA: abbiamo creato un nuovo modello, la "Farmacia di Comunità" che assiste le persone fragili e anziane con patologie croniche politrattate.
La farmacia diventa snodo sociosanitario territoriale per la prevenzione, la farmacovigilanza e l'accesso ai servizi socioassistenziali, per controllare l'aderenza alle terapie e per il monitoraggio della spesa sanitaria.

PROPOSTA: ripensiamo la sanità riorganizzando il sistema, migliorando la qualità dei servizi sanitari anche attraverso la riduzione di pratiche che non apportano benefici reali a fronte di costi elevati. Riduciamo gli sprechi e impostiamo un uso più appropriato ed equo delle risorse disponibili stimolando la collaborazione tra professioni. La presenza sul territorio di una rete di servizi che non lasci isolati i territori periferici parte proprio dalla nostra esperienza ma deve essere allargata a sistema.

Formazione e prospettive
per i giovani.

ESPERIENZA: abbiamo creato con l'Università percorsi formativi condivisi che agganciassero il mondo accademico con quello del lavoro. In particolare abbiamo realizzato un master di secondo livello e un corso di perfezionamento universitari che approfondissero le competenze del farmacista territoriale in merito ad una gestione avanzata sia delle principali patologie croniche sia delle più frequenti richieste sanitarie da parte dei cittadini.

PROPOSTA: nuove prospettive formative e occupazionali per i giovani, attraverso una maggiore integrazione tra la struttura universitaria e il mondo del lavoro.

Difesa del territorio e valorizzazione della libertà professionale.

ESPERIENZA: creando una cordata di colleghi e con l'aiuto delle cooperative e del credito cooperativistico abbiamo vinto il bando pubblico e rilevato il 49% delle quote della società che possiede le farmacie comunali; nel corso di pochi anni abbiamo risanato il bilancio e rilanciato l'azienda senza ridurre il personale, ridando fiducia ed orgoglio alla componente professionale interna. Siamo uno degli esempi di sinergia tra pubblico e privato la cui realizzazione ha dato ottimi risultati.

PROPOSTA: la medesima competenza e l'impegno per un'amministrazione virtuosa sarà messa a disposizione della Regione per rilanciare la piccola e media impresa attraverso la riduzione degli adempimenti burocratici, il sostegno alle nuove imprese di donne e giovani, l'appoggio all'Università ed alla ricerca in essa sviluppata.


Solidarietà e consapevolezza sociale.

ESPERIENZA: ci siamo presi cura delle fasce più deboli della popolazione sul territorio nazionale attraverso l'iniziativa del Banco Farmaceutico che raccoglie e dona farmaci alle associazioni di volontariato che poi li distribuiscono ai più svantaggiati. In Africa, attraverso l'istituzione della Onlus A.P.P.A., abbiamo installato laboratori per la produzione di medicinali galenici e formato personale locale nelle zone più povere del continente.

PROPOSTA: l'impegno nei confronti delle persone in difficoltà deve realizzarsi sotto forma di interventi seri, strutturati e a lungo termine, rifuggendo sensazionalismi e gesti di facciata; per questo è fondamentale che allo spirito solidaristico si unisca la conoscenza specifica di un professionista che metta la sua competenza al servizio della collettività.

Aggregazione e lavoro di squadra
per i giovani.

ESPERIENZA: attraverso la creazione di Farmauniti abbiamo aggregato in un'unica cooperativa oltre settecento farmacie dando a ciascuna, piccola o grande, la forza del gruppo. Si tratta di una cooperativa che ha garantito la sopravvivenza delle realtà situate in piccoli paesi dove la farmacia è vitale per i cittadini che lì risiedono.

PROPOSTA: portare in Consiglio Regionale l'idea che l'individualismo non produce risultati soddisfacenti. Soltanto attraverso la concertazione e il lavoro di gruppo è possibile raggiungere obiettivi che tengano conto degli interessi di tutti i cittadini.

 



:



Inoltre, in qualità di Presidente dell'Ordine dei Farmacisti della Provincia di Torino, nonché Delegato Regionale, sono stato promotore, insieme ai rappresentanti degli altri Ordini e Collegi delle Professioni Sanitarie piemontesi, di un decalogo di proposte per il prossimo Governo Regionale.
Di seguito riporto i punti che maggiormente rispecchiano il mio pensiero e che intendo sostenere in Consiglio Regionale.

 
La sostenibilità dei Servizi Sanitari (OCSE)
Il finanziamento pubblico al SSR deve essere destinato tutto per la Sanità e gli eventuali risparmi conseguenti a razionalizzazioni devono essere reinvestiti per il potenziamento dei Servizi Sanitari.
La tutela della Sanità Pubblica e le razionalizzazioni possibili
L'appropriatezza nell'uso degli strumenti diagnostici e terapeutici (farmaci, tecnologie sanitarie) e nei percorsi diagnostici terapeutici è una competenza specifica e rilevante dei professionisti sanitari.
Il rafforzamento della fiducia tra cittadini e professionisti
La Regione in collaborazione con gli Ordini e i Collegi delle Professioni Sanitarie promuove, per i cittadini, attività di educazione sanitaria, di prevenzione e promozione della salute, di educazione terapeutica.
Lo sviluppo dei servizi sanitari e socio-sanitari territoriali, in continuità assistenziale con gli Ospedali
Superare il sovraffollamento dei servizi di Pronto Soccorso e il ricovero ospedaliero in posti-letto di fortuna, non attrezzati, potenziando e riorganizzando le reti assistenziali e i servizi sanitari e sociosanitari territoriali, domiciliari e residenziali.
Le cure primarie al centro della sanità territoriale
Riorganizzare le cure primarie senza rinunciare alla capillarità dell'assistenza e valorizzando il rapporto personale con il paziente.
Il coinvolgimento istituzionale e la valorizzazione delle professioni sanitarie come strumento per una Sanità migliore
Promuovere presso la Regione la Consulta degli Ordini e dei Collegi delle Professioni Sanitarie con funzioni consultive della Giunta Regionale nelle materie attinenti allo sviluppo e al potenziamento delle competenze professionali

Proposte dalle Professioni Sanitarie al prossimo Governo Regionale del Piemonte (scarica documento integrale)

 

GALLERY

Non sono un professionista della politica, non sono iscritto ad alcun partito, ritengo che i compensi dei consiglieri vadano ridotti e i rimborsi eliminati, che l'impegno politico non debba durare un numero imprecisato di legislature ma che una volta fatta la propria parte si debba cedere ad altri il proprio posto.
 

Design, Web, Branding

Project Item 01

Project Description
Project Detail

Client: Themeforest

Date: 18th September,2013

Design, Journal, Branding

Project Item 02

Project Description

Project Detail

Client: Themeforest

Date: 18th September,2013

Web, Photography

Project Item 03

Project Description

Project Detail

Client: Themeforest

Date: 18th September,2013

Journal , Photography, Branding

Project Item 04

Project Description

Project Detail

Client: Themeforest

Date: 18th September,2013

Design, Photography, Branding

Project Item 05

Project Description

Project Detail

Client: Themeforest

Date: 18th September,2013

Web, Journal, Branding

Project Item 06

Project Description

Project Detail

Client: Themeforest

Date: 18th September,2013

Design, Web, Branding

Project Item 07

Project Description

Project Detail

Client: Themeforest

Date: 18th September,2013

Design, Photography, Journal

Project Item 08

Project Description

Project Detail

Client: Themeforest

Date: 18th September,2013

Mario Giaccone
25 maggio 2014
Mario Giaccone
25 maggio 2014
Mario Giaccone
25 maggio 2014
Conferenza stampa in Provincia sul Progetto "Recupero farmaci validi non scaduti"
10 luglio 2014
Workshop SANITÀ
11 luglio 2014
Inaugurazione reparto chirurgia al Regina Margherita
5 settembre 2014
Festival delle Sagre alla Douja D'Or - Asti
14 settembre 2014
Al festival delle sagre di Asti con il presidente dell'Aisla Vincenzo Soverino e Angela Motta
16 settembre 2014
"In corsa per Alice"
21 settembre 2014
Familiarizziamoci - Forum famiglie
28 settembre 2014
Inaugurazione Mazzini OZ – Torino
2 ottobre 2014
Visita al reparto cardiologia Ospedale Regina Margherita
25 novembre 2014
Terra Sancta Museum - Gerusalemme
30 gennaio - 3 febbraio 2015
Terra Sancta Museum - Gerusalemme
30 gennaio - 3 febbraio 2015
Convegno Fattori di rischio ed ictus cerebrale
7 febbraio 2015
Giornata del Farmacista
8 febbraio 2015
Giornata del Farmacista
8 febbraio 2015
Seminario La stagione delle riforme. Quali novità per gli Enti locali
20 febbraio 2015
XV Convegno A.M.I.A.R. Agopuntura e MnC
18 aprile 2015
Progetto “La violenza contro le donne”
2 luglio 2015
Giro del Monviso
7 agosto 2015
Sesta giornata dell’Omeopatia piemontese
10 ottobre 2015
Sesta giornata dell’Omeopatia piemontese
10 ottobre 2015
B-Corp & Terzo Settore
5 marzo 2016
Accesso ai trattamenti innovativi: programma strategico nazionale
13 giugno 2016
Presentazione bilancio sociale delle Farmacie
2 dicembre 2016
Presentazione bilancio sociale delle Farmacie
2 dicembre 2016

Appuntamenti

Conoscere le medicine non convenzionali (cam) dalla diversità all’integrazione

Sabato 10 gennaio e Sabato 7 febbraio 2015
Villa Raby
Corso Francia 8 - Torino

Donazione degli organi: una scelta consapevole, un consiglio competente. La società cura se stessa: donazioni, prelievi e trapianti

Giovedì 29 gennaio 2015
Sala Convegni "Il Centro in Centro"
Via Galliari 10A - Torino

Terra Sancta Museum Progetto allestimento sala dedicata a vasi e oggetti dell'antica farmacia francescana

30 gennaio - 3 febbraio 2015
Gerusalemme

La giornata del Farmacista

Domenica 8 febbraio 2015
Circolo degli Ufficiali
Corso Vinzaglio 6 - Torino

Giornate di sinergia tra la farmacia ospedaliera e la direzione medica ospedaliera: il rischio clinico

Venerdì 27 febbraio 2015
Aula Magna, A.O.U. Città della salute e della Scienza di Torino
Corso Bramante 88 - Torino

Master Universitario in Bioetica

Venerdì 6 marzo 2015
Facoltà Teologica dell'Italia settentrionale
Via XX Settembre 83 - Torino

HTA & Sostenibilità del Sistema sanitario

Venerdì 17 aprile 2015
Aula Magna, A.O.U. Città della Salute e della Scienza di Torino
C.so Bramante 88 - Torino

XV Convegno A.M.I.A.R. Agopuntura e MnC: efficacia nell’urgenza e nelle patologie acute

Sabato 18 aprile 2015
Centro Congressi “Unione Industriale Torino”
Via Fanti 17 - Torino

Il fisioterapista e la Farmacia di Comunità

Martedì 5 maggio 2015
Sala Convegni "Il Centro in Centro"
Via Galliari 10A - Torino

FarmacistaPiù
Il percorso italiano della pharmaceutical care

Venerdì 8 maggio 2015
Fiera MilanoCity

La violenza contro le donne: il ruolo della Farmacia di Comunità

Mercoledì 13 maggio 2015
Sala Convegni "Il Centro in Centro"
Via Galliari 10A - Torino

Esposizione oggetti provenienti dalla Custodia di Terra Santa

Mercoledì 20 maggio 2015
Museo d’Arte Orientale
Via San Domenico 11 - Torino

Stresa Headache Seminar 2015

Giovedì 28 maggio 2015
Regina Palace Hotel
Stresa

Il nuovo verbale di ispezione in farmacia

Lunedì 21 settembre 2015
Sala convegni “Il Centro in Centro”
Via Galliari 10A - Torino

DDL Concorrenza: un nuovo scenario per la farmacia

Domenica 27 settembre 2015
Sala convegni “Il Centro in Centro”
Via Galliari 10A - Torino

Sesta giornata dell’Omeopatia piemontese: metodi di cura a confronto attraverso casi clinici

Sabato 10 ottobre 2015
Villa Raby
Corso Francia 8 – Torino

Convegno CISAF: Farmaco, Sport e Salute

Sabato 17 ottobre 2015
Museo dell’Automobile
Corso Unità d’Italia 40 – Torino

Le esperienze piemontesi per una farmacia che cambia

Sabato 24 ottobre 2015
Sala convegni “Il Centro in Centro”
Via Galliari 10A – Torino

Domenica 25 ottobre 2015
Museo dell’Automobile”
Corso Unità d’Italia 40 – Torino

Le droghe nel bene e nel male

Lunedì 26 ottobre 2015
Ospedale Militare Riberi
Corso IV Novembre, 80/a – Torino

Sistema dei cannabinoidi

Giovedì 29 ottobre 2015
A.O.U. Città della Salute e della Scienza di Torino
Corso Bramante 88 - Torino

Conoscere le medicine non convenzionali (CAM): dalla diversità all’integrazione

Sabato 31 ottobre e Sabato 19 dicembre 2015
Villa Raby
Corso Francia 8 - Torino

Giornata Nazionale dell’Agopuntura

Sabato 14 novembre 2015
Ospedale Sant’Anna
Corso Spezia 60 - Torino

B-Corp & Terzo Settore

Sabato 5 marzo 2016
Cottolengo – Sala Madre Nasi
Via San Pietro in Vincoli n. 9 - Torino

XVI Convegno A.M.I.A.R. Agopuntura e MnC nei disturbi del Sistema Nervoso

Sabato 9 aprile 2016
Centro Congressi “Unione Industriale Torino”
Via Fanti 17 - Torino

Accesso ai trattamenti innovativi: programma strategico nazionale

Lunedì 13 giugno 2016
Sala Convegni "Il Centro in Centro"
Via Galliari 10A - Torino

Il ruolo dei prodotti per la pelle in farmacia

Sabato 24 settembre 2016
Sala Convegni "Il Centro in Centro"
Via Galliari 10A - Torino

Workshop Regionale: Il farmaco equivalente e l’aderenza alla terapia

Sabato 22 ottobre 2016
Sede Unione Industriali
Via Vela 17 – Torino

Giornata del Farmacista

Domenica 20 novembre 2016
Museo Ettore Fico
Via Cigna 114 - Torino

Presentazione bilancio sociale delle Farmacie

Venerdì 2 dicembre 2016
Sala Convegni "Il Centro in Centro"
Via Galliari 10A - Torino

La cannabis terapeutica: gli aspetti farmacologici, clinici, normativi e di distribuzione

Sabato 17 dicembre 2016
Sala Convegni "Il Centro in Centro"
Via Galliari 10A - Torino

 

 

 
 

Contatti

Per informazioni e comunicazioni:

Telefono: 011 5757081

info@mariogiaccone.it

V. Arsenale 14 (4° piano) - Torino

Orari: lunedì-venerdì: 09.00-12.00 | 14.30-17.00